È giusto il metodo che utilizzi per comunicare con il team spirituale?

Aggiornamento: 4 giorni fa

Il metodo che utilizzi tutti i giorni per comunicare con il tuo team spirituale è giusto oppure no?



Ben ritrovata esploratrice spirituale,


Oggi valutiamo insieme se il metodo che utilizzi per comunicare con il team spirituale è giusto. Tengo a sottolinearti che questo è un tema che mi sta veramente a cuore. Ho deciso di trattare questo argomento in quanto la scorsa settimana ho parlato con un'ascoltatrice del mio podcast «Viaggio alla scoperta della spiritualità».


Ha condiviso con me il metodo che usa da anni per comunicare con il suo team spirituale. Ha sempre adorato utilizzare queste tecniche in quanto le calzavano a pennello. Ha sempre ottenuto i risultati sperati nella comunicazione spirituale. Questo suo metodo le ha anche permesso di fare bei viaggi astrali.


Sfida spirituale


Purtroppo negli ultimi mesi, sta affrontando una sfida spirituale: non riesce ad ottenere informazioni dettagliate in merito ad una precisa situazione che riguarda un suo amico e una vita passata trascorsa insieme.


Le ho spiegato che non riesce ad ottenere l’informazione desiderata in quanto si carica di troppo stress e troppe aspettative.


Mi ha chiesto anche una consulenza in mediazione spirituale per avere maggiori dettagli sulla sua vita passata, ma ho rifiutato perché credo sia in grado di ottenere l'informazione senza il mio aiuto. Ha tutte le competenze per farlo. È solo una questione di stress.


Dopo qualche giorno, mi ha ricontattato informandomi che voleva cambiare metodo perché il suo, che usava da anni, non funzionava più.


Mi sono permessa di inviarle un messaggio vocale molto diretto. Nel messaggio le ho detto che non doveva assolutamente mettere in discussione il suo metodo (collaudato con molti anni di lavoro) solo perché era passato un mese e non era ancora riuscita ad ottenere un’informazione precisa.


Messaggio spirituale per te


Il concetto espresso nel messaggio vocale all’ascoltatrice vale anche per te che molte volte hai paura di fare le cose in modo sbagliato. Attraverso questo articolo del mio blog voglio ricordarti che:


Il tuo obiettivo spirituale è uno solo: perfezionare il tuo metodo di comunicazione con il tuo team spirituale. L'obiettivo è renderlo sempre più tuo, in collaborazione con le tue guide spirituali.

Hai investito tempo, energia e tanta determinazione per creare e stabilire un rapporto unico e speciale con le tue guide spirituali. Non devi assolutamente cambiarlo se qualcuno ti consiglia di fare qualcos’altro.



Consiglio pratico per te


Come dico sempre alle mie amiche e clienti, puoi provare e testare i consigli che condivido, oppure che altre persone ti suggeriscono di fare.


Prova a vedere se alcune tecniche possono essere integrate al tuo metodo e migliorare il tuo rapporto con il tuo team, se lo ritieni opportuno e funzionale per te.

Non devi assolutamente rivoluzionare il tuo metodo perché qualcuno ti consiglia di fare qualcosa. Nessuno meglio di te può sapere com’è il rapporto con le tue guide. Nessuno lo può sapere, eccetto tu.


Non esistono formule magiche, né guru, né persone dotate di magico sapere. Esisti tu e il tuo rapporto unico con il tuo team spirituale.


Non buttare via anni di rapporto perché hai sentito qualcuno suggerire qualcosa che non metti in pratica, ok?



Ricapitoliamo insieme


  • Non dubitare mai del metodo che utilizzi con le tue guide spirituali.

  • Non rivoluzionare mai il tuo approccio perché qualcuno ti offre delle nuove strategie.

  • Come dico sempre, sei solo tu in grado di controllare la tua unica e speciale relazione con le tue guide.

  • Rimani aperta alla possibilità di integrare alcuni aspetti, se li ritieni interessanti, funzionali e vantaggiosi per te.



Spero che questo articolo ti sia stato utile.


Non esitare a commentare se hai spunti di riflessione, dubbi o domande in merito a questo argomento. Sono sempre qui a tua completa disposizione, mi puoi sempre raggiungere personalmente tramite email a hello@saraottoboni.com


Non dimenticare di richiedere l’adesione al gruppo privato di Facebook «Spiritualità & Guide Spirituali», troverai altre persone appassionate di spiritualità o che hanno intrapreso il loro viaggio spirituale.


Se desideri riascoltare il contenuto in modalità audio, ti includo qui di seguito la puntanta del podcast.





16 visualizzazioni0 commenti